lunedì 22 gennaio 2018
24.02.2012 - REDAZIONE

Ricomincia la stagione del trekking con "Liguria da scoprire"

Domenica 26 Febbraio si parte da Seborga e si arriva, attraverso il Passo del Ronco, a Seborga

Da Sasso, in splendida posizione arroccata, con una impareggiabile vista sul mare fino ai promontori francesi, si scende nel fondovalle e si prosegue lungo un sentiero circondato da terrazzamenti coltivati a verde ornamentale, poi su una bella mulattiera immersa nel bosco mediterraneo a lecci e roverelle, ricco di specie della macchia mediterranea, tra cui ginestre, lentisco, mirto, ecc.

Si giunge alle pendici del Monte Nero, spettacolare balcone sul mare, in prossimità di una vasca di raccolta di acqua anti-incendio e si prosegue su una comoda mulattiera immersa nel bosco mediterraneo fino al Passo del Ronco. Da qui si svolta su un bel sentiero che aggirando la valletta raggiunge il borgo medioevale di Seborga.

Importante sede nel passato di un Principato del Monastero benedettino di Lerin, vi fu fondata nel Seicento una zecca che coniava monete locali. Il ritorno si svolge su stradine e mulattiere lungo il crinale in direzione di Sasso, in prossimità della strada Provinciale.

RITROVO: ore 8,30 a Bordighera davanti stazione FS oppure alle 9,00 a Sasso nella piazza davanti alla Chiesa Parrocchiale

DURATA: 5 ore circa + soste

DIFFICOLTA’: Escursionistica - 550 m di dislivello in salita e in discesa -

Mezzi propri, pranzo al sacco e borraccia – scarponcini con una buona suola – maglietta di ricambio e giacca a vento.

QUOTA: 8 Euro a persona; abb. 5 escursioni 35 Euro; gratis fino a 15 anni

 

Info e prenotazioni : Coop Strade Liguria da Scoprire 0183/290213 – guida Angela 338 4536788


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo