martedì 23 ottobre 2018
09.03.2012 - Donatella Lauria

"Liguria terra abbandonata", il grido disperato di Italia Nostra

Il presidente nazionale di "Italia Nostra", Alessandra Mottola Molfino, lancia un grido d'allarme sull'abbandono dei territori agricoli  in Liguria: diventa la regione dove il fenomeno della migrazione dalle campagne ha raggiunto il livello maggiore nell'ultimo decennio.
''L'abbandono dell' agricoltura in Liguria - commenta - mostra cifre preoccupanti, in Liguria spono le piu' alte in Italia: le aziende agricole della regione sono diminuite di 17.219 unità fra il 2000 ed il 2011, in una misura del 46%. La superficie dei terreni coltivati in dieci anni è calata del 40%. Un fenomeno superiore a tutte le altre regioni italiane".

Secondo "Italia Nostra" il motivo maggiore della fuga potrebbe essere ricondotto  ai continui rischi alluvionali.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo